Lavoce.info

Categoria: Società e cultura Pagina 1 di 31

Un grillo nel piatto*

La normativa europea e quella nazionale hanno allargato la categoria dei nuovi alimenti per comprendervi le farine di grillo domestico. Benché sicure e apprezzabili sotto il profilo nutritivo, queste forme di cibo sono ancora viste con scetticismo.

Una gioventù debole in un paese sempre più vecchio

L’anomalia italiana non è la longevità, ma l’avere sempre meno giovani, caratterizzati oltretutto da una debole presenza nella società e nel mondo del lavoro. Le nuove generazioni devono spostarsi al centro dei processi che generano benessere e sviluppo.

Quanto vale l’immagine dei beni culturali

La riproduzione di immagini dei beni culturali è soggetta ad autorizzazione, per tutelare le opere più conosciute. Ma una liberalizzazione potrebbe avere effetti positivi per le collezioni meno famose, soprattutto in termini di visibilità e accessibilità.

Bob Solow: la scomparsa di un grande economista

I contributi di Solow sono stati fondamentali: hanno segnato la macroeconomia della crescita per settant’anni e gettato le basi per i successivi sviluppi. Premio Nobel nel 1987, ha saputo coniugare il rigore scientifico con l’impegno nelle istituzioni.

Combattere la violenza contro le donne è un impegno culturale

Nonostante i tanti passi avanti nel contrasto alla violenza sulle donne, dai dati emerge il ritratto di una società italiana ancora permeata di pregiudizi di genere. Per determinare un vero cambiamento culturale bisogna puntare sull’educazione.

Abuso economico, una violenza di genere

La violenza contro le donne assume diverse forme e ha sempre costi elevati. La violenza economica è un modello deliberato di controllo sulla capacità della partner di acquisire, utilizzare e mantenere risorse economiche. Quali strumenti utilizzare per contrastarla.

Come governare le quattro forze fondamentali della natura umana*

Scambiare, prevedere, aggregarci e innovare sono attività connaturate all’essere umano. Possono dar luogo a cambiamenti epocali, come la rivoluzione industriale. A volte, però, hanno bisogno di essere governate, come nel caso dell’intelligenza artificiale.

Non autosufficienza: dieci milioni di persone rinviate al 2025

L’approvazione della riforma dell’assistenza agli anziani non autosufficienti aveva suscitato grandi speranze. La legge di bilancio rinvia l’attuazione al 2025. Rimangono così senza risposta dieci milioni di persone tra anziani, familiari e operatori.

Mangiare con la cultura: chi ci riesce e chi no

Le statistiche sull’occupazione in ambito culturale segnalano una netta ripresa negli ultimi anni. Il settore è però complesso e gli aumenti sono concentrati solo in alcune professioni, mentre per altre le difficoltà si accentuano.    

Pagina 1 di 31

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén