A due anni dalla sua prematura scomparsa la redazione ricorda il suo amico e redattore storico, in un momento in cui le sue analisi ci mancano particolarmente.

Francesco Daveri è scomparso il 29 dicembre del 2021. Dopo due anni dalla sua prematura scomparsa la redazione lo ricorda con grande affetto e rimpianto, in quanto amico e redattore.

In questo periodo di grandi cambiamenti del mondo e in cui i rischi per la crescita economica sono sempre più intensi e diversi, si sente particolarmente la mancanza nel dibattito pubblico delle sue analisi acute e puntuali.

In suo ricordo lo scorso anno è stato pubblicato “L’economista con il sorriso”, un libro edito dalla casa editrice Egea con il contributo di amici ed economisti. È possibile scaricarlo qui. Questo libro raccoglie gli interventi di una giornata in ricordo di Francesco, organizzata dalla tre Università dove ha svolto il percorso principale della sua carriera: l’Università di Parma, l’Università Cattolica di Piacenza e l’Università Bocconi di Milano. La giornata si è svolta a Piacenza, la sua città natale, il 6 maggio 2022. L’obiettivo di questo libro è di lasciarne una testimonianza duratura, con lo scopo di permettere, anche a chi non ha potuto parteciparvi, di ricordare Francesco, ma anche e soprattutto con l’obiettivo di farne conoscere la figura e l’opera a quelli che non hanno avuto la fortuna di poterle apprezzare.

Il libro ripercorre i diversi aspetti della sua attività, partendo dal ricordo delle tre Università dove ha lavorato per poi passare a esaminarne la figura come docente e collega, come studioso e come divulgatore. Oltre ai testi dei colleghi che sono intervenuti per parlare di Francesco, il libro contiene anche le testimonianze di alcuni dei suoi studenti, alcuni stralci di suoi lavori scientifici e di suoi articoli divulgativi e si chiude con una sua breve biografia e bibliografia.

È una testimonianza che, pur essendo inevitabilmente parziale, cerca di fornire un quadro ampio di ciò che Francesco Daveri ha rappresentato e continua a rappresentare, nella certezza che il ricordo di ciò che Francesco ci ha lasciato non potrà essere dimenticato.

Leggi anche:  Italia al bivio: intervista a Romano Prodi*

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molti altri siti di informazione, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Leggi anche:  La televisione del futuro*